+39 02 7234 3046master.mib@unicatt.it

Attività pratiche

Home / Attività pratiche

Il metodo didattico del programma è orientato verso un obiettivo di rilevanza professionale e si articola su lezioni frontali, lavori di gruppo supervisionati da esperti aziendali e studio individuale.

Tali componenti coesistono all’interno di un percorso formativo strettamente collegato al mondo delle imprese.

Oltre ai corsi di base, agli studenti viene proposto un ciclo di conferenze progettate per migliorare le conoscenze e le competenze internazionali nelle diverse materie di studio, garantendo così la rilevanza e la praticità della formazione manageriale.

I partecipanti al programma sono tenuti a svolgere una serie di attività pratiche obbligatorie in cui si occuperanno di questioni legate ai processi di internazionalizzazione delle aziende, i cui temi e contenuti vengono redatti in collaborazione con le società partner.

Una prima attività pratica, denominata Field Work, inizia nel secondo trimestre del programma.

L’obiettivo di questa attività è quello di permettere ai partecipanti di acquisire le conoscenze fondamentali metodologiche attraverso una ricerca sul campo e di migliorare le proprie competenze in termini di lavoro di squadra. Le conoscenze acquisite durante i corsi saranno impiegate in situazioni di vita reale per integrare la formazione dei partecipanti e prepararli alla vita lavorativa.

Una seconda attività pratica, il tirocinio in azienda, riguarda l’ultimo trimestre dell’anno di studio. Si tratta di un’attività individuale svolta in azienda, guidata e monitorata da un tutor aziendale, della durata di almeno 3 mesi. Al fine di mantenere coerenza con il programma, tale attività deve avere come possibili contenuti:

  • Valutazione di un nuovo potenziale mercato
  • Identificazione di un distributore adeguato in un mercato locale
  • Selezione di fornitori esteri
  • Analisi delle disposizioni di legge in un mercato estero